Lettori fissi

lunedì 27 febbraio 2017

Bioexpress la bontà della frutta e verdura biologica direttamente a casa nostra


  
Buona sera lettori oggi parliamo di frutta e verdura
 Si sa quanto è difficile al giorno d'oggi trovare dei prodotti di qualità sopratutto italiani , provenienti da agricoltura biologica..
Purtroppo gli scandali ecologici e alimentari sono riportati ogni giorno sui giornali ,  per cui tutti siamo alla ricerca di prodotti naturali e biologici , per una vita più sana, e perchè sulle nostre tavole ci piace portare il meglio, i mercatini rionali dove trovare verdure fresche, vanno via via scomparendo per lasciare ampio spazio alla grande distribuzione
 Chi abita in campagna e può coltivare il suo orticello è più fortunato, ma chi come me abita in città deve accontentarsi di quello che trova nei supermercati e spesso la frutta e la verdura sono di scarsa qualità o vengono conservate per parecchi giorni.
 A tutto ciò  oggi possiamo ovviare ordinando la nostra frutta e verdura sul sito di Bioexpress

Bioexpress ci garantisce solo prodotti biologici, freschi gustosi e genuini rispettando i canoni della sicurezza in fatto di concimi, tutto è  controllato e garantito dalla coltivazione alla vendita.
L'assenza di prodotti chimici, la rotazione dei campi e l’uso di concime organico sono le basi per una coltivazione biologica
è vietato l’uso di sostanza chimiche e/o sintetiche per trattare le piante,
- è vietato l’uso di diserbanti,
- è vietato l’utilizzo di concimi non naturali.
 Io ho ricevuto questa cassetta in legno


 Contenente un misto di frutta e verdura tra cui  funghi arance patate kiwi melanzane zucchine e ciò che vedete nella foto




Avete visto che bel colore che hanno? La qualità si nota alla prima occhiata devo dire.
 I prodotti sono tutti ottimi ,  mio marito ha gradito moltissimo le arance, con i kiwi grazie all'estrattore ho preparato dei succhi dissetanti e vitaminici, con le melanzane un 'ottima parmigiana e con le zucchine una bella frittata... e un bel piatto di funghi 

Non potevo mostrarvi tutte le ricette  altrimenti il post era lunghissimo
Vi lascio queste  due ricette

La prima è una ricetta di  pasta 



PACCHERI CON FUNGHI CHAMPIGNON E PANCETTA


16996656_10208831065521679_604923275_n

 Pasta formato paccheri;
Pancetta tagliata a dadini;
Olive nere denocciolate;
Funghi freschi champignon;
Spezie varie;
Prezzemolo fresco;
Olio extravergine di oliva.
Innanzi tutto portate in una padella abbastanza grande la pancetta con aromi e spezie, come salvia, maggiorana, timo, e lasciate imbiondire la pancetta , in un’altra padella – dopo aver mondato e affettati i funghi – trifolate gli stessi con olio, prezzemolo ed ulteriori spezie varie.
Quando i funghi si sono ben appassiti, li portiamo nella padella della pancetta, quindi lasciamo i due ingredienti a terminare la loro cottura affinché i due gusti si saranno ben amalgamati e si saranno armonizzati, con il profumo del prezzemolo e il delicato gusto dell’olio.
Nel frattempo cuociamo i paccheri in acqua salata, scolateli al dente e accorpateli ai funghi e la pancetta, e solo in questo momento accorpiamo anche le olive, lasciando il solo che i gusti e sapori diventano un tutt’uno.
Serviteli caldi a tavola con una guarnizione di erba cipollina e basilico fresco, dove colore e profumo, si sposano con il gusto.

E visto che siamo nel periodo carnevalesco, ho deciso di usare le patate per preparare delle buonissime ciambelle

CIAMBELLE CON PATATE
Ingredienti

500 g di patate
60 g di zucchero
50 g di burro (o 50 g di olio)
1 pizzico di sale
250 gr di pasta madre appena rinfrescata

1 uovo
320 g di farina 00 (potrebbe servirne anche qualche cucchiaio in più, regolatevi in base all’umidità delle patate)
Scorza di 1 limone grattugiato
q.b. vaniglia

1 l di olio di arachidi per la frittura
q.b. zucchero semolato


Preparazione: Rinfrescate la pasta madre e lasciatela riposare 2 ore oppure fino al raddoppio mettere a lessare le patate e con una forchetta schiacciarle ancora tiepide. Ora unire a questo composto il lievito spezzettato ed il burro a fiocchetti (o l’olio). Una volta amalgamati questi ingredienti, aggiungere la farina, l’uovo, la scorza di limone, la vaniglia e lo zucchero. Lavorare bene fino a formare una palla. L’impasto risulterà morbido ma deve essere così. Coprirlo e lasciarlo lievitare per almeno 2 ore. Quindi riprenderlo, stenderlo sul piano da lavoro e creare dei dischi con una formina tonda con il centro forato. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per un’altra oretta.
 Friggere in abbondante olio bollente fino a doratura. Lasciar colare sulla carta assorbente e poi passarle nello zucchero semolato.


GRAFFE 
 I prodotti su suddividono in varie cassette con diversi ingredienti e vari prezzi, sta a voi fare la vostra scelta  arriveranno comodamente a casa vostra in tempi brevissimi.
Per ulteriori informazioni vi consiglio di visitare il sito
e la pagina di facebook




mercoledì 1 febbraio 2017

ALLA RISCOPERTA DEI SAPORI GENUINI

Questo blog nasce dalla voglia di tornare indietro nel tempo alla ricerca di antichi sapori da sempre i più buoni perchè genuini
 




Tempi lontani in cui le nostre nonne, cucinavano nelle antiche cucine
...dove si sentiva sin dal mattino presto,... l'odore buonissimo del ragù. che veniva fatto cuocere per ore...e ore nelle pentole di terracotta....

 





http://2.bp.blogspot.com/-kZI-ky80GGk/U6Qc0O2GV7I/AAAAAAAAGuE/TGKstMoXpKA/s1600/index.jpg
e..il buon pane impastato a mano
e lasciato a lievitare per ore e ore con il lievito naturale

e infine cotto nel forno a legna




Che nostalgia di quei tempi lontani dove i 
sapori erano autentici, veri.... non sofisticati come oggi... dove spesso nei cibi migliori, c'è solo l'aroma ma non il contenuto...

Per questo ho deciso di fare il mio lievito naturale con il quale preparo il mio pane e la pizza e anche i dolci.







Se anche voi volete provare a fare il vostro lievito seguitemi in questo blog





martedì 31 gennaio 2017

Caffè Tre Venezie


Oggi vi parlo del caffè Tre Venezie

L'Azienda

I Veneziani impararono per primi a gustare il caffè sia per il buon gusto che lo caratterizzava, sia per le sue proprietà medicamentose e digestive. Caffè Tre Venezie S.r.l. a socio unico porta avanti la tradizione, proponendo soluzioni innovative e qualitativamente superiori.





Il caffè è un rito, che va gustato e assaporato . L'irrinunciabile tazzina di caffè diciamolo rappresenta un rito, che in molti come nel mio caso col tempo (non sono un'esperta professionista), ma ho acquisto esperienza nei gusti e degustazione, per quanto concerne sia le varie tipologie del caffè che il mezzo per farlo.

Le miscele che caratterizzano i  Caffè Tre Venezie  sono il risultato di una scelta accurata di materie prime e aromi naturali. 
Da questo connubio si ottiene un ottimo caffè dal gusto delicato  come il caffè  Caffè Tre Venezie 


Per ulteriori informazioni vi rimando alle pagine

 Sito Ufficiale


  e pagina di

facebook








 http://www.capsule.it/#capsule

mercoledì 25 gennaio 2017

Broccoli in pastella al forno con panatura alla curcuma

 Mio marito adora i broccoli mentre il resto della famiglia ha un po' di difficoltà a mangiarli, per cui questa volta ho deciso di inventarmi una ricetta un po' diversa per invogliarli visto che questa verdura ha molte proprietà benefiche
 si tratta dei Broccoli Romani in pastella cotti  al forno con impanatura alla curcuma.
La curcuma si sa che è una spezia con molteplici proprietà benefiche
Gli indiani ne conoscono i benefici da più di 5mila anni si in dall'antichità è conosciuta infatti non solo come spezia, ma anche come colorante e antinfiammatorio.

curcuma
  
 Ma veniamo alla ricetta, ho preparato una pastella semplice,  con acqua e farina senza uovo per non appesantire il piatto ho lavato i broccoli  e tagliati a pezzi piccoli, quindi  passati nella  pastella, sopra ho aggiunto la panatura alla curcuma de La Contadinetta.
 Quindi ho infornato a metà cottura ho messo del formaggio pasta molle  e ho  fatto mantecare in forno
                                







 





 Devo dire che questo piatto è piaciuto a tutti !!!

giovedì 5 gennaio 2017

Alberti La qualità dei prodotti liguri sulla mia tavola.


Oggi vi porto a conoscenza di un marchio di qualità Alberti






UN BRAND CHE PROFUMA DI LIGURIA

Liguria, lembo di terra tra cielo e mare qui Alberti sceglie i propri prodotti fatti con ingrediente che narrano di terrazze a picco sul mare, di caruggi antichi, di créuze tortuose e di distese di ulivi affacciate su un mare azzurro intenso. Una terra unica, difficile e che offre frutti preziosi 

Alberti con la sua passione e amore per la qualità vi condurrà alla scoperta della Riviera Ligure fino a raggiungere le distese di ulivi di qualità taggiasca affacciati su un mare azzurro intenso
  Alberti ha saputo riconoscere in questi alimenti la preziosità e la qualità e con un'attenta selezione ha creato una linea pregiatissima di prodotti Liguri DOP. 

Le Olive Taggiasche

Le olive taggiasche sono una varietà di olive tipiche italiane, in particolare della Liguria. Infatti, il nome "taggiasco" deriva da Taggia, suggestiva località medievale in provincia di Imperia.
Ed è proprio in questa cittadina che le olive taggiasche sono state importate dai Cistercensi di Lerino.
L'olivo di varietà taggiasco è una pianta particolarmente grande e robusta che può arrivare ad un altezza di 15 metri.
Nell'olivocoltura l'oliva di varietà taggiasca è considerata la più delicata al mondo, e di consegueza anche la più pregiata.
Nel 1997 ha ottenuto il riconoscimento a marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) che ha delineato la sua zona di produzione nella provincia di Imperia.
Prodotto tipico della Riviera Ligure, le olive taggiasche si presentano di diversi colori, che variano dal verde al nero, attraversando sfumature di marrone.
La principale caratteristica di questa varietà di olive è il sapore fruttato e dolciastro, e anche piuttosto leggero e delicato.
La forma è cilindrica, allungata e un po' più grossa alla base, con una polpa consistente e ricca.


  
Dopo un’attenta selezione del grado di maturazione, le  olive subiscono una serie di passaggi di lavorazione. Dopo circa un anno di conservazione in tradizionale salamoia, alcune vengono denocciolate e poste sott’olio extravergine di oliva.

 Patè

 

Le olive in salamoia vengono denocciolate con un apposito procedimento di lavorazione, ridotte in crema ed infine confezionate in olio extra vergine di oliva.

Per la collaborazione con questa prestigiosa azienda che ringrazio per avermi dato modo di degustare i suoi fantastici prodotti, ho ricevuto 2 bottiglie di ottimo olio da 500 ml e 12 barattoli contenenti olive taggische , olive taggiasche denocciolate e patè di olive.

 


 










Le olive rigorosamente conservate in olio di oliva sono  ottime da gustare in purezza , ma si abbinano anche a moltissimi piatti .

OLIO
L’olio extravergine di oliva Alberti è un ottimo prodotto ha un colore giallo trasparente e una delicatezza estrema,grazie  al suo sapore delicato è ideale sia a crudo che per realizzare sfiziosi piatti senza alterare il gusto.
Ideale per pesce, insalate,  cruditè, carni lesse
 Il packaging è  molto gradevole alla vista, infatti le bottiglie sono ricoperte di una sottile carta dorata che oltre a preservarne il gusto impedendo la penetrazione della luce conferisce al prodotto un aspetto molto elegante


L'olio e le olive li ho usati per varie ricette, dal pesce alla focaccia e devo dire che sono una più saporita dell'altra, perchè quando la qualità c'è esalta il sapore del cibo.





Info più approfondite su tutti i prodotti venduti dal brand le trovate qui
  e lo  shop on line

 E per la settimana del #piùgustomenopensieri che va dal 16 al 22 gennaio fino ad esaurimento scorte troverete lo sconto del 50% su tutta la merce in catalogo, qui

Alberti – CipressaSapori 
 
è anche su 
 

venerdì 23 dicembre 2016

La contadinetta












Ogni regione ha le sue eccellenze, frutto della generosità della propria terra,  con grandi gustosi e decisi profumi e sapori, portandole  sulle nostre tavole. 


Erbe aromatiche come rosmarino,salvia,origano,alloro,maggiorana, ecc.,  o altri sapori come peperone dolce,peperoncino, legumi, cereali, ecc., sono alcune del patrimonio naturale al centro della produzione dell’'Azienda Agricola "La Contadinetta" , azienda con tradizione contadina, nasce a Tornareccio, un paese collinare dell'Abruzzo,  situata ad  un'altitudine di circa 650 m sul livello del mare scopre il mare adriatico e i monti della Maiella a circa 30 km si raggiunge il  Parco Nazionale D'Abruzzo.


Qui  tra le verdi colline di prati, boschi,  sorgenti e uliveti e aria pura , avviene la coltivazione e produzione, dall’esperienza contadina tramandata e  dalla continua evoluzione e innovazione guardando con occhio attento alle novità, la loro produzione è rivolta a ridare  antichi sapori tipici abruzzesi con spezie,  che vengono confezionate in buste sigillate e vasetti, così da mantenere inalterato il gusto ed esaltare il gusto e il loro profumo. 


Infatti LA CONTADINETTA è consolidata azienda leader nella produzione di aromi e spezie  naturali e preparati per primi piatti, secondi piatti e contorni, e da  un' antica e tradizionale  usanza abruzzese, arriva sul mercato "Aromi per arrosto", diventando insaporitore per eccellenza.

Nel sito di facile scorrimento sono elencati a categorie,  per ricette, per proprietà, ecc., nell’ angolo delle ricette, ci sono  spunti per deliziose e prelibate ricette.
Ottimo il tortino di broccoli pastellati con impanatura piccante alla curcuma
 

I prodotti disponibili sul sito: 

Risotto Funghi Porcini

Risotti con Zucchine

SfizioPan "Mediterraneo"

SfizioPan "Mais"

Zuppa di legumi "Primavera"

Olio extra Vergine di oliva Al Tartufo nero

Olio extra Vergine di oliva al peperoncino

Aromi per arrosto

Peperone Dolce

Insaporitore Per Pollo Dolce

Bruschetta Dolce e Piccante

Preparato per Spaghetti Aglio & Olio

Peperoncino

Zafferano polvere

Spaghetti aglio & olio Piccante

Brodo Vegetale Grammi





Questa la selezione che ho ricevuto per testare e mettere un pò del buon Abruzzo, (tra l'altro la terra dei miei nonni paterni )  sulla mia tavola.














Per questa selezione di prodotti e per i piatti elaborati, il vino consigliato è il Montepulciano d’Abruzzo, caratterizzato da una  buona intensità fruttata e il netto influsso marino.