Lettori fissi

giovedì 24 luglio 2014

La Colomba Pasquale

Colomba pasquale - Anna Moroni


I ngredienti per uno stampo da 1 Kg: 500 gr di farina 0 100 ml di acqua 20 gr di lievito di birra 200 gr di burro 170 gr di zucchero 5 tuorli 30 ml di latte 1 cucchiaio di essenza di vaniglia buccia grattugiata di 1 limone buccia grattugiata di un’arancia 1 pizzico di sale 50 gr di canditi (opzionale)
Ingredienti glassa alle mandorle
2 albumi
50 gr di zucchero semolato
50 gr di granella di zucchero
70 gr di mandorle pelate



Lavorate, con le fruste elettriche a crema il burro morbido con lo zucchero, incorporate i tuorli delle uova, un po' di latte, poi la buccia grattugiata del limone e dell'arancia, la buccia candita a pezzetti, le mandorle amare schiacciate nel mortaio, il liquore alla mandorla (circa 50 ml), un pizzico di sale, la farina miscelata al lievito e se necessario ancora latte. Incorporate infine gli albumi montati a neve, delicatamente cercando di non smontare il composto, poi versate il tutto in uno stampo di carta per colomba (misura per una colomba da 750 gr), livellate bene con una spatola e distribuite sulla superficie la granella di zucchero e le mandorle dolci. Cuocete la colomba pasquale in forno già caldo a 140° per circa 1 ora o comunque fino a cottura.


 

sabato 12 luglio 2014

Pantacce Molisane


Ingredienti per le pantacce:

· 500 grammi di semola di grano duro

· 2 uova intere

· 20 grammi di olio e.v.o.

Per il sugo di pomodoro:

· 4 cucchiai di olio e.v.o.

· Aglio, cipolla

· 4 pomodori di media grandezza (maturi ma sodi)

· qualche foglia di basilico fresco
Versate la farina a pioggia sulla spianatoia, fate un buco nel centro e sgusciatevi dentro le uova; sbattetele un pochino con la forchetta e poi amalgamatele uniformemente alla farina.

Iniziate poi ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio, formate una palla e lasciate riposare un'ora in frigorifero coperta da pellicola poi stendete la pasta con il mattarello ripiegatela su se stessa e tagliatela in diagonale cosi da ottenere delle losanghe.












Lavate i pomodori, tagliateli a metà, privateli dei semi e dell’acqua di vegetazione e riduceteli a listarelle.
Versate in una capace padella antiaderente l’olio e lo spicchio di aglio sbucciato e leggermente schiacciato.
Ponete la padella su fiamma bassa e, quando l'olio sarà caldo, unite il peperoncino tagliato a listarelle e il dado sbriciolato.
Mescolate bene, alzate la fiamma, e aggiungete le listarelle di pomodoro precedentemente preparate.

Lasciate rosolare ed appassire per qualche minuto, dopodiché spegnete il fuoco e profumate con l’infiorescenza sgranata e qualche fogliolina di basilico spezzettata con le mani (il sugo deve cuocere veramente pochissimo).
Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e, una volta a bollore, salatela e tuffatevi le pantacce.
A cottura ultimata scolatele, versatele nella padella con il condimento ed amalgamatele con delicatezza.
Questo piatto va accompagnato con il vino Aglianico che ha un bouquet aromatico e profumato